Archivi per la categoria ‘Varie’

Chiusura Estiva 2017

La Sede del Motoclub è ufficialmente chiusa, riapre lunedì 4 Settembre,

Dal Consiglio e Da Tutti i Soci, Buone  Vacanze a Tutti

Festa Di Santa Rita 2017 -

Festa Di Santa Rita 2017 – Sede delle Nostra Associazione-

la benedizione alle Nostre Moto ed ai Soci Presenti – Un Grande Grazie ai Nostri Frati.

Civenna 2016

Anche a questa commemorazione, il Motoclubticinese era presente e ben rappresentato.

Purscelada 2016

2 Ottobre 2016 – “Purscelada” del Peppino.
Rinnovata la tradizione del Nostro Motoclub, nonostante le contrarie previsioni del tempo, alcuni soci ed amici si nono presentati a bordo delle due ruote, gli altri tutti in macchina, oltre 50 persone hanno partecipato all’incontro con gli amici cremonesi, dove l’amico Peppino ci ha accompagnato sulle sponde del fiume Adda per il tradizionale pranzo a base quasi esclusiva di maiale.
Un caloroso grazie a Peppino per il suo impegno e per la disponibilità ad organizzare annualmente questo incontro gastro(maiale)nomico.
Alla prossima!!!!!!!!
il Motoclubticinese tutto.

Festa di Santa Rita

Oggi presso il Santuario di Santa Rita in Barona, dopo la funzione delle ore 10,00, il Padre Priore Bernardino, ci ha donato la Sua Benedizione a Noi ed alle nostre Moto. Un bellissimo momento che ci lega ulteriormente alla nostra Nuova Sede.

Un ringraziamento a Tutti i Soci che erano presenti a questa iniziativa.

Ecco alcune foto della mattinata.

Claudio

Purscelada 2014

Rinnovata in data 5 ottobre la tradizionale mangiata nella provincia Cremonese a base di “porcello”.

L’amico Peppino, unitamente al Suo Staff ci ha organizzato questa ormai tradizionale gita fuori porta nelle provincie di Lodi e Cremona, dopo l’incontro a Crema, tra i Milanese, i Bergamaschi ed i Cremonesi, abbiamo percorso le strade delle provincie ammirando e gustando l’aria frizzante della campagna.

Arrivati nel Comune di Fengo ci aspettava un “ricchissimo” aperitivo all’interno della struttura sportiva dell’oratorio, quì abbiamo avuto modo di rilassarci e di scambiare un po’ di chiacchere, ripartiti abbiamo raggiunto la località di Mezzano di Sotto dove, presso la locale trattoria ci aspettava l’appetitoso maiale, senza non prima assaggiato il salame e gli affettati Cremonesi.

Polenta, porcello e zola ci hanno letteralmente riempito la panza, per completare il tutto con dolci vari, caffè ed ammazza caffè.

Rinnoviamo il Nostro Grazie all’amico Peppino ed agli altri amici Cremonesi che organizzano questo bellissimo e ormai tradizionale incontro e,   alla prossima…………………..

allego alcune  foto      claudio

Nuove immagini da Cavezzo (MO)

Ieri, 27 settembre 2014, siamo ritornati in quel di Cavezzo (Mo)

ad aspettarci vi erano gli AMICI del SOLIDARMOTO di Cavezzo, dopo lo scambio dei saluti , sempre piu’ cordiali, abbiamo fatto acquisti presso una attività di abbigliamento per motociclisti (LEXEL Motorbike) con la quale abbiamo attivato una convenzione.

Il nostro incontro è proseguito direttamente verso la tavola, presso un laghetto artificiale per la pesca sportiva, dove in completo rilassamento all’ora di pranzo abbiamo gustato le specialità emiliane, scelta tra vari tipi di pasta con condimenti adeguati ed innovativi, per proseguire con gnocco fritto e tigelle, a chiudere torta sbrisolona calda etcc…

Di nuovo in moto (tranne qualcuno che per motivi di salute ed opportunità ha optato x l’auto) abbiamo portato un saluto alla sig. ra …………………….. titolare del B&B, il cui edificio ‘ quasi totalmente crollato nell’evento del terremoto ed è attualmente iniziata al sua ricostruzione,  proseguendo nell’itinerario, abbiamo incontrato la Sig.ra Emilia e l’incontro è avvenuto davanti all’oratorio di Sant’Anna (anno 1300 circa) finalmente portato al termine della sua completa ristrutturazione.

A conclusione della “splendida” giornata, in tutti i sensi, gli amici del Solidarmoto ci hanno accompagnato alla visita di una acetaia artigianale, transitando per il centro storico di Cavezzo quasi completamente ripulito dalle macerie del post terremoto, quì  il simpaticissimo e cordiale titolare, ci ha illustrato con spiegazioni precise e piene di particolari come avviene la produzione artigianale dell’aceto balsamico di Modena con assaggio finale della diverse qualità a seconda dell’invecchiamento e naturalmente con la possibilità di acquisto di questo fantastico prodotto da parte di alcuni di noi.

Accompagnati dall’amico Daniele, responsabile dei Solidarmoto e dagli altri amici appartenenti al club, a Carpi abbiamo imboccato l’autostrada subito dopo i cordiali saluti e la promessa di ritrovarci nella prossima occasione.

Orgogliosi di questa iniziativa ringraziamo tutti gli amici e gli abitanti di Cavezzo, alla Nostra prossima gita.

Claudio

di seguito, lascio la foto di come avevamo lasciato l’oratorio di Sant’Anna lo scorso anno e aggiungo la foto di come è attualmente dopo il restauro.